Essere un gruppo in Facebook: usati dalla Rete

Provate ad immaginare. Immaginiamo che decidiate di iscrivervi ad un gruppo su Facebook perché vi riconoscete nei suoi contenuti esplicitati nel nome del gruppo come “noi che siamo cattolici”, che vi sentite rappresentati dall’essere lì dove, magari, ci sono altri come voi di cui siete “friend” e che nell’essere connessi, così, anche simbolicamente, è una… Read More Essere un gruppo in Facebook: usati dalla Rete

Il “lancio” dell’odio in Rete: sovraesposizione e controllo

L’atto violento del lancio di una riproduzione del Duomo di Milano da parte di Massimo Tartaglia, persona con problemi psichici, che ha spaccato un paio di denti a Berlusconi lasciandolo sanguinante dopo un comizio non è privo di conseguenze per la Rete. Se prendiamo quella grande metafora che è diventata Facebook (o forse una sineddoche)… Read More Il “lancio” dell’odio in Rete: sovraesposizione e controllo