“Che siano loro stessi a prendersi cura della propria sicurezza”

Il 38% degli adolescenti rifiuta la richiesta di amicizia della propria madre su Facebook e il 16% la accetta riluttante solo per avere il permesso di iscriversi. Si pone il problema di come controllare da vicino le azioni e i comportamenti dei propri figli e dei loro friends online, in particolare su Facebook che, come abbiamo visto, è… Read More “Che siano loro stessi a prendersi cura della propria sicurezza”

Gli adolescenti nei social network e la privacy nascosta in bella vista

Se leggiamo quanto viene scritto in giro sembra che i ragazzi non si preoccupino della loro privacy online mettendo in pubblico tutta la loro vita su Facebook o Twitter. Ad esempio un sociologo come Zigmunt Bauman ha scritto su un quotidiano italiano a larga tiratura come la Repubblica: “I teenager equipaggiati di confessionali elettronici portatilinon sono che apprendisti in… Read More Gli adolescenti nei social network e la privacy nascosta in bella vista

Mettersi a nudo in Rete: tra pregiudizi dei genitori e libertà dei più giovani

Sul forum di VodafoneLab dedicato al tema figli e nuove tecnologie di InFamiglia “ginny_weasley” ha aperto una discussione dal titolo “Emozioni in piazza?”: Ma è normale per i giovanissimi scrivere tutto, ma proprio tutto, nel proprio stato di facebook? Sentimenti, emozioni, considerazioni sul proprio fidanzato (che poi, guarda caso, è tra le tue amicizie quindi legge tutto) e altro.… Read More Mettersi a nudo in Rete: tra pregiudizi dei genitori e libertà dei più giovani